Violento schianto all’incrocio tra via San’Andrea e via Buonarroti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Violento schianto tra due Renault Scénic all’incrocio tra via San’Andrea e via Buonarroti. A causare l’incidente, secondo la prima ricostruzione, il mancato rispetto del segnale di stop.

Un uomo di Luco dei Marsi, M.S. di 60 anni, è rimasto ferito in modo non grave alla testa ed è stato trasportato immediatamente dai sanitari del 118 all’ospedale civile di Avezzano. Le sue condizioni, ad ogni modo, non sono gravi. A bordo dell’altra vettura c’erano due celanesi, madre e figlia, rimaste illese.

A causa l’incidente è stata la donna, che non si è fermata allo stop ed ha centrato l’auto del luchese, che è andata a finire contro un palo.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Avezzano e gli agenti della Polizia Locale, che hanno effettuato i rilievi.

Tanti i cittadini in strada che hanno protestato per la pericolosità del tratto: manca infatti sia la scritta ‘Stop’ sulla strada che il cartello di preavviso a 150 metri.




Lascia un commento