Villavallelonga propone il luogotenente dei Carabinieri Armando Croce come Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Villavallelonga – Il Comune di Villavallelonga, attraverso apposito provvedimento deliberativo, segnala alla dott.ssa Cinzia Teresa Torraco, Prefetto dell’Aquila, il Luogotenente C.S. dei Carabinieri Armando Croce, affinché possa inoltrarla al Presidente della Repubblica, per la concessione della benemerenza di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.

L’amministrazione comunale di Villavallelonga vuole porre all’attenzione del Prefetto l’operato e la figura del Luogotenente C.S. dei Carabinieri Armando Croce, il quale terminerà a breve il suo servizio prestato presso la locale stazione del Comune di Trasacco per collocamento a riposo. Croce si è distinto per dedizione, per capacità e forte senso di appartenenza all’Arma dei Carabinieri, collaborando con le istituzioni ed i cittadini.

Il Luogotenente Armando Croce ha sempre dimostrato vicinanza ai più giovani e ai più indifesi, si è impegnato nella lotta alla criminalità, oltre a prestare attività di protezione Civile nei momenti di calamità naturali. Il Comune di Vallelonga, attraverso questa richiesta al Prefetto, vuole rivolgere a Croce un sentito ringraziamento per l’attività svolta nei 27 anni durante i quali ha operato presso la locale Stazione di Trasacco, al servizio dei cittadini, delle Istituzioni democratiche e della legalità.