Verrecchia “Si doti Avezzano di bagni pubblici, troppi episodi di persone costrette ad appartarsi”

Avezzano – “Il sindaco De Angelis anziché ‘spendere’ soldi per cose frivole doti la città di bagni pubblici”.
Lo afferma l’esponente di centrodestra, Massimo Verrecchia.
“Troppi episodi quotidiani si registrano in giro per la città di persone, spesso anziani, ‘costretti’ ad appartarsi in qualche angolo.
Avezzano è una città che, a differenza anche di altri comuni della Marsica, decisamente più piccoli, non ha i bagni pubblici. Ci si concentra spesso sull’ inciviltà di molte cose ma sfugge che qui l’amministrazione ha il suo ruolo fondamentale.
Oggi esisto bagni pubblici di nuova generazione: autopulenti, anti-vandali e accessibili ai disabili. I bagni in città sono una necessità e non servirà spendere soldi pubblici per trampolieri o bolle di sapone per farvi andare le persone perché il loro utilizzo sarà ‘fisiologico’”, conclude Verrecchia.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend