Variante di Cappelle Dei Marsi, Bartolucci Antonio “un’opera che apre nuove prospettive per la viabilita’ del nostro Paese”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Scurcola Marsicana – Aspettavo da anni questo momento e finalmente , come ci informa il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso con la collaborazione del settore della viabilita’ e il consigliere delegato Gianluca Alfonsi, il 2 Luglio sara’ inaugurata e aperta al traffico veicolare la bretella di collegamento tra la S.R. n. 578 ” Cicolana” e la S.P. n. 62 ” Palentina”, meglio nota come variante al centro abitato di Cappelle Dei Marsi.

Un lavoro importantissimo per il nostro territorio, ottenuto grazie al duro e costante impegno e interessamento, da parte del ViceSindaco del Comune di Scurcola Marsicana Bartolucci Antonio, che con tenacia ed immenso impegno, fino allo scorso 2014, ha lavorato per tutto il territorio di Scurcola Marsicana e Cappelle Dei Marsi.
E’ con infinito piacere ricordare come questa sia un’ altra delle tante opere da lui promosse allora e realizzate solo ora nonostante le dure circostanze che la vita ci impone.
Il 2 luglio un evento importante per la storia di tutto il nostro territorio, un’opera che apre nuove prospettive per la viabilita’ del nostro Paese che notevolmente sara’ sgravata da una quota di traffico importantissima.

Voglio ringraziare la Provincia e tutti i collaboratori per la dedizione e il coordinamento di tutto il lavoro svolto e l’ Impresa Avilo Costruzioni s.r.l. di Pescasseroli per l’esecuzione e l’efficenza del risultato raggiunto.




Lascia un commento