“Una sberla della fortuna” la commedia del laboratorio dei ragazzi di “Teatranti Tra Tanti” in scena al Castello Orsini

Avezzano – Il Laboratorio Teatrale dei ragazzi della compagnia “Teatranti Tra Tanti”, diretta dall’attore e scrittore Alessandro Martorelli, andrà in scena, per il consueto spettacolo di fine anno, il 18 luglio prossimo presso il Castello Orsini alle ore 21:00.

I giovani attori proporranno una commedia esilarante in due atti, liberamente tratta da “Funny Money” famoso testo di Ray Cooney, attore, commediografo e drammaturgo britannico, riadattata da Martorelli con il nome “Una sberla della fortuna”. 

Sul palco, nei panni del protagonista Henry Perkins, un modesto contabile di Londra, ci sarà Andrea Baiocco, la sua stupenda moglie Jean invece sarà impersonata da Elena Palluzzi.
Dopo varie peripezie, la piccola famiglia britannica si troverà a fare i conti con i due sergenti di polizia Davenport e Slater interpretati rispettivamente da Gianluca Rossetti e Francesco Ruggeri.
Travolti dagli eventi ci saranno Vic Johnson e sua moglie Betty, rappresentati da Pietro Alfonsi Venturini e Paola Mariani, e Cristian Cerasani sotto le vesti dello zelante tassista Bill.

L’insegnante dei ragazzi, Alessandro Martorelli, si pronuncia così sull’ imminente spettacolo: << Sono molto orgoglioso del lavoro che hanno fatto i ragazzi di questo corso. Si sono impegnati moltissimo per mettere in scena uno spettacolo brillante e divertente, e spero che il pubblico che verrà a vederlo si renderà conto di trovarsi davanti non semplici allievi di un laboratorio teatrale, ma giovani attori dal grande potenziale.>>