Una rapida perturbazione irromperà sulla Marsica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Nel corso delle giornate di giovedì e di venerdì, dai settori nord-occidentali, la Marsica sarà raggiunta da una nuova massa d’aria fresca e instabile di matrice nord-atlantica che accompagnerà un’intensa perturbazione proveniente dalle Isole Britanniche, la quale attraverserà le nostre regioni settentrionali, centrali e centro-meridionali in ambedue le giornate, attuando piogge e temporali.

Le nuvole cumuliformi e nembostrati inizieranno a coprire i cieli del nostro territorio marsicano, dando luogo ai primi rovesci di pioggia, a tratti moderati e localmente di forte intensità, in grado di estendersi anche alle ore serali e notturne, presentandosi in un contesto variabile, perciò non potranno essere esenti sprazzi di sole.

Nella giornata di venerdì, invece, le condizioni meteorologiche saranno spiccatamente variabili, con ancora episodi di marcata instabilità in grado di innescare lo sviluppo di nubi cumulonembi associate a temporali, localmente intensi e a carattere grandinigeno.

Ci sarà un deciso miglioramento del tempo nel fine settimana.




Lascia un commento