Un fine settimana alla scoperta delle professioni per le classi terze della scuola “Collodi – Marini” di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Lo scorso fine settimana si sono tenute tre giornate dedicate all’orientamento verso il
mondo del lavoro e delle professioni per i ragazzi delle classi terze della Secondaria di I Grado
dell’Istituto Comprensivo “Collodi-Marini” di Avezzano.
Gli studenti sono stati ospitati, nei tre giorni di orientamento, da una struttura esterna alla scuola,
precisamente a Tagliacozzo, e, guidati dai tutor i prof. Raffaella Simone e Luciano Sangermano
e dalla prof.ssa Annalisa Lucarelli, hanno incontrato diverse figure lavorative che, in maniera del
tutto gratuita e volontaria, hanno esposto con molto entusiasmo il loro percorso di studi e di
formazione professionale.
Un progetto nuovo ed innovativo rivolto alla prevenzione dell’abbandono scolastico, alla riduzione
del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa e alla promozione di
azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi, universitari e
lavorativi.
I rappresentanti del mondo del lavoro intervenuti sono stati diversi; dall’archeologo, al ristoratore,
all’ingegnere, allo psicologo, alla biologa ambientale, all’agronomo, alla guida turistica, all’artigiano,
al medico, fino ad arrivare alle forze dell’ordine e ai vigili del fuoco.
Tre giorni intensivi per i ragazzi, che hanno partecipato con molto interesse; un momento formativo
importante che ha avuto lo scopo di fornire maggiori informazioni su quello che potrà essere il loro
futuro, prima di studenti poi di lavoratori.
Un progetto che viene definito dalla scuola stessa come “un vero e proprio percorso di
accompagnamento alla scelta” e che avrà un seguito nel mese di Gennaio, con una serie di
incontri con le scuole superiori del territorio.