Udc, venerdì 27 congresso provinciale ad Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Udc della Provincia dell’Aquila a congresso ad Avezzano. Chiusa l’intensa, quanto fruttuosa campagna di adesione straordinaria, l’Unione di Centro chiude la fase commissariale gestita da Lino Cipolloni (provinciale); Rocco Giancarlo Di Micco (area Marsica); Luigi Gallucci (Avezzano) e dà voce agli oltre 540 iscritti della provincia chiamati ad eleggere i nuovi organismi dirigenti a livello locale, marsicano e provinciale.

Il ritorno all’organizzazione classica, ovvero alla centralità degli iscritti, è fissato per venerdì 27 gennaio, con inizio alle 17.

Un passaggio strategico, alla presenza dei massimi rappresentanti del partito, ovvero il segretario nazionale, onorevole Lorenzo Cesa, e il regionale, nonché sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, per serrare i ranghi in vista dell’imminente tornata elettorale che vedrà al voto numerosi centri nel territorio aquilano, a partire dai Comuni di Avezzano, L’Aquila, Pratola Peligna, Trasacco, Luco dei Marsi.

L’Unione di centro, ovviamente, punta a conquistare spazi importanti nei feudi di un tempo dell’ex balena bianca.




Lascia un commento