“Tutte pazze” per Stefano De Santis, la potenza dei social network incorona un 25enne avezzanese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Ha 25 anni ed è già una star, con decine di ospitate nelle trasmissioni televisive, alla radio e nelle discoteche. Si chiama Stefano De Santis e la sua storia è stata raccontata dalla giornalista Nina Palmieri, domenica sera, alla trasmissione televisiva “Le Iene”.

De Santis si è laureato il 24 ottobre all’Accademia delle belle arti di Roma. La sua tesi, in Arti multimediali e tecnologiche, dal titolo “Social Me – 10.000 km di straordinaria confusione”, racconta di come in poco più di un anno la sua vita sia cambiata grazie alla potenza dei social network.

Tutto è iniziato con il viaggio di papa Bergoglio in Paraguay, un anno fa.

“Dal 21 luglio sono iniziate le prime richieste di amicizia su Facebook”, racconta il giovane avezzanese, “all’inizio non capivo, poi una ragazza mi ha spiegato cosa stava accadendo”.

De Santis porta gli stessi nome e cognome di una delle guardie del corpo di papa Francesco, la cui “prestanza fisica” ha fatto letteralmente impazzire le donne del Paraguay.

Tanto che dal 21 al 31 agosto è volato in Paraguay per vivere l’esperienza che ha poi raccontato nella sua tesi di laurea.

“Ho detto da subito a tutte che non ero io”, continua De Santis, neolaureato e video maker con la passione per il cinema e lo sport, “ma nonostante questo il fenomeno non si è arrestato e nei mesi è cresciuto esponenzialmente”. Fatto sta che De Santis, che nel frattempo si è fidanzato con una dolce e bella ragazza umbra conosciuta in Spagna, che si chiama Eva, è stato già contattato oltre che da “Le Iene”, anche da altre redazioni di giornali, tv e radio, come Radio Italia e “I fatti vostri”.

 

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/nina-la-potenza-dei-social-network_663716.htmlS




Lascia un commento