“Turno di notte” per rubare, fermati



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Sorpresi mentre si accingevano a compiere un furto e “armati” degli attrezzi del mestiere, tre stranieri sono stati fermati dai carabinieri forestali.

"Turno di notte" per rubare, fermati
L’avvocato Mario Del Pretaro

È accaduto nella nottata di ieri, nella zona del nucleo industriale di Avezzano. I tre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcune ville isolate quando sono stati fermati dai carabinieri forestali di Avezzano. La perquisizione personale e sul veicolo ha permesso di rinvenire attrezzi da scasso. I tre, di origine magrebina, tutti difesi dagli avvocati Mario Del Pretaro e Gianluca Presutti, sono poi stati condotti in caserma per ulteriori accertamenti.
Nel corso della successiva perquisizione condotta nell’ alloggio dei tre sono stati rinvenuti diversi oggetti, presumibilmente rubati, tra cui computer, tablet e orologi. I tre uomini sono stati denunciati a piede libero.



Lascia un commento