Il 23 Febbraio ad Avezzano lo spettacolo musical-teatrale "Fame di Pane": un modo giocoso per parlare del pane
Il 23 Febbraio ad Avezzano lo spettacolo musical-teatrale "Fame di Pane": un modo giocoso per parlare del pane
Screenshot_2024-02-22-13-30-54-288_com.facebook
Muore a 46 anni: addio a Paolo Calizza. Lascia una figlia
Si accende il sogno "L'Aquila Capitale della cultura 2026", Biondi: "Una sfida coraggiosa e complessa. Noi siamo pronti ed entusiasti"
Si accende il sogno "L'Aquila Capitale della cultura 2026", Biondi: "Una sfida coraggiosa e complessa. Noi siamo pronti ed entusiasti"
donazione associazione Viva
Galà della Lirica, donati i fondi all’associazione VIVA per la lotta ai tumori 
treni vecchi
Treni vecchi e linee obsolete, l'Abruzzo tra le regioni peggiori per il trasporto ferroviario. Legambiente: "Per la prima volta da 7 anni niente fondi alla mobilità veloce"
Cerca
Close this search box.

Il matrimonio e il divorzio al tempo dei Marsi

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dina Gentile
Dina Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Faina
Domenico Faina
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelo Ercole
Angelo Ercole
Vedi necrologio

Non ci sono tracce nel periodo paleolitico che permettano di risalire alle origini dell’istituzione del matrimonio. Tuttavia, considerando che tutte le popolazioni oggi conosciute, comprese le più primitive, usano il matrimonio come legame socialmente riconosciuto tra individui, si può dire che esso è un’istituzione universale comune a tutti i popoli e a qualsiasi livello di civiltà.

Nel codice di Hammurabi, che regnò in Mesopotamia dal 1792 al 1750 a. C., è scritto che il matrimonio è valido se c’è un contratto scritto, con il quale l’uomo compra la moglie. Con diverse varianti, questa caratteristica è presente in tutte le società. Dei tre tipi possibili di matrimonio, monogamia, poliginia (un marito con più mogli) e poliandria (una donna con più mariti), il primo è il più diffuso.

Nell’antico Egitto solo alle caste più elevate era consentita la poliginia e nel codice di Hammurabi era consentita solo se la prima moglie era sterile. In Grecia c’era molta differenza di età tra gli sposi: 18 anni per la donna e 37 per l’uomo. Il diritto romano assoggettava la donna alla potestà del marito. Nella popolazione dei Marsi, le testimonianze in nostro possesso sulle pratiche legate alla vita coniugale, non sono molte ma probabilmente seguivano la scia dei Sanniti dai quali in qualche modo discendevano. Essi erano monogami. La scelta dello sposo delle figlie non spettava ai padri, ma si affidavano ad una particolare cerimonia: ogni anno dieci vergini e dieci giovani venivano scelti, i migliori del loro sesso, e la migliore fanciulla veniva data al giovane migliore, la seconda al secondo e così via.
Il giovane migliore però poteva scegliere la fanciulla da sposare, invece di avere in moglie la fanciulla che era stata giudicata la migliore. Quale criterio venisse usato per la scelta dei migliori non si sa, forse gare atletiche o combattimenti, né viene specificato il periodo esatto in cui veniva celebrato questo tipo di matrimonio.

La rigidità poi del numero di coppie, dieci ogni anno, fa pensare che fosse comunque limitato ad una parte della popolazione, probabilmente appartenente all’aristocrazia.
C’era anche una specie di divorzio: se il giovane migliore cambia e si rivela indegno, lo disonorano e gli tolgono la donna che gli era stata data, non si sa però che cosa s’intenda per “indegno”, se quindi tale condizione sia dovuta alle sue azioni o alla posizione sociale.

La possibilità di sciogliere un matrimonio ci dimostra comunque l’alto grado di disciplina sociale raggiunto da questo popolo e forse di solidarietà di classe. Inoltre la moglie marsa godeva di rispetto ed esercitava la sua autorità nella casa, a lei spettava il compito di allevare i figli, compito che svolgeva con severità.

PROMO BOX

Il 23 Febbraio ad Avezzano lo spettacolo musical-teatrale "Fame di Pane": un modo giocoso per parlare del pane
Screenshot_2024-02-22-13-30-54-288_com.facebook
Si accende il sogno "L'Aquila Capitale della cultura 2026", Biondi: "Una sfida coraggiosa e complessa. Noi siamo pronti ed entusiasti"
treni vecchi
donazione associazione Viva
RISERVA DEL SALVIANO ZONA AULA DIDATTICA (3)
FB_IMG_1708595950304
"Magliano stenopeica, un borgo raccontato con una scatola e un foro", oggi la presentazione del libro fotografico
parco rione crocifisso~2
cropped-Branco-Cavalli-CM-1~2
Tribunale-Avezzano
2 (2)
morgante_e
WhatsApp Image 2024-02-22 at 08.50
Le Ciaspolate Poetiche nel Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise sabato 24 e domenica 25 febbraio 2024 a Pescasseroli e Lecce nei Marsi
dc25a940-bf82-4892-895a-271eaf2b9f07
L'Abruzzo che vorrei
Screenshot_20240222_000109_Instagram
428604409_10233969990857296_5583205418991387890_n
Oggi l'inaugurazione della centrale di risposta del numero unico emergenze 112 in Abruzzo
Sterilizzazione dei gatti randagi nel centro storico di Pescasseroli per controllare il randagismo felino
Il mercato settimanale di Luco dei Marsi continuerà a rimanere in piazza Alcide De Gasperis fino al 31 Marzo
Individuata una vasta frode fiscale nella vendita di automobili, perquisizioni anche in Abruzzo
Un albero per il futuro, i giovani dell'Azione Cattolica piantano alberi nel giardino della scuola "Collodi-Marini" in via Pertini

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Narcisio Palozzi
Narcisio Palozzi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Giuseppe Pacillo
Giuseppe Pacillo
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Letizia Ciccarelli
Letizia Ciccarelli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dina Gentile
Dina Gentile
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Domenico Faina
Domenico Faina
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelo Ercole
Angelo Ercole
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina