fbpx
sabato, 27 , Febbraio

Incendio ad Aielli, pronto intervento dei Vigili del Fuoco

Il Sindaco Di Natale: "Probabilmente c'è il dolo"

Prima pagina

Tronco bruciato alla fonte Longagna di Luco dei Marsi: il sindaco De Rosa sporge denuncia

Luco dei Marsi – Solo un paio di giorni fa avevamo riportato la notizia relativa all’atto vandalico col quale è stato dato alle fiamme uno dei due tronchi scavati che facevano da raccoglitori e abbeveratoi della fonte Longagna, a Luco dei Marsi. A seguito di quanto è avvenuto, il sindaco del paese, Marivera De Rosa, ha deciso di sporgere denuncia alle autorità competenti: “Stiamo per presentare denuncia per due fatti incresciosi avvenuti nei giorni scorsi“.

Secondo quanto scrive la De Rosa, sembra che siano state acquisite testimonianze sufficienti a individuare i responsabili dell’atto increscioso. “Mi riferisco alla distruzione di una delle due vasche di legno che da anni raccolgono le acque sorgive sulla montagna luchese, vasche realizzate al tempo da un nostro artigiano, con un tronco d’albero, e posizionate a Longagna durante la prima risistemazione generale e mappatura della nostra rete sentieristica” specifica il sindaco di Luco dei Marsi.

È evidente che Marivera De Rosa, così come tutti i cittadini di Luco, è arrabbiata per quanto è accaduto. “Un gesto che, oltre alla stupidità di chi lo ha commesso, indica una rabbia e un disprezzo verso il bene comune che lascia senza parole“. Il primo cittadino si impegna ad individuare presto il responsabile dello scempio avvenuto alla fonte Longagna e a lavorare per ripristinare al più presto l’opera distrutta per continuare a valorizzare e tutelare il territorio.

LEGGI ANCHE

Bruciato uno dei tronchi della fonte Longagna di Luco dei Marsi

Latest Posts

Ultim'ora