Tre incendi in poche ore, brucia la Marsica



Pescina. Tre incendi nel giro di poche ore hanno dato da fare a diverse squadre di soccorso, in tutta la Marsica.

Poco dopo Mezzogiorno hanno preso fuoco delle sterpaglie che hanno vita a un vasto incendio a ridosso dell’impianto fotovoltaico che si trova nel territorio di Pescina. Sul posto gli agenti della Forestale di Celano, il gruppo Nos di Avezzano e la protezione civile di Tagliacozzo, coordinata da Cristian Rossi.

Poco dopo ha preso fuoco un’auto parcheggiata sotto a una tettoia, ad Aielli. Le fiamme hanno sprigionato una nube di fumo nera che si è vista anche dall’ingresso del paese. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio che ha rischiato di propagarsi e coinvolgere anche delle abitazioni.

L’ultimo rogo, di sterpaglie, nella campagne di Ortucchio. In tutti e tre gli episodi hanno lavorato a stretto contatto, protezione civile di Tagliacozzo, vigili del fuoco e forestale. Al termine delle operazioni di spegnimento gli inquirenti stileranno delle relazioni da cui poi si capirà se si tratta di episodi accidentali o se c’è del dolo.



Leggi anche

Lascia un commento