Tragedia sfiorata a Celano, solaio precipita tra i letti di due bimbe



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Cade un pezzo di solaio e per un miracolo sfiora solamente una bambina che dormiva con la sorella e sua madre. E’ accaduto a Celano, intorno alle cinque e mezza del mattino.

Sul posto, per rimettere in sicurezza l’abitazione, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Avezzano. E’ stato un risveglio terribile per due bambine che stavano dormendo insieme alla madre, in una casa in via Oreste Ranelletti.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, senza che le tre persone si trovassero in quell’abitazione come ospiti dei proprietari. A quanto pare per loro si trattava di una sistemazione solo momentanea. Intorno alle cinque e mezza si è staccato dal soffitto un pezzo di solaio, circa tre metri quadrati, che è andato a finire tra i due letti delle bimbe. Solamente una è rimasta ferita ma in modo non grave perché miracolosamente l’ha solamente sfiorata.

I vigili del fuoco intervenuti, una volta assicuratisi che la famiglia stava bene, hanno rimesso l’area in sicurezza, rimuovendo il pezzo di solaio e i materiali precipitati dal soffitto. La camera è stata dichiarata inagibile. Fortunatamente, forse per un piccolo miracolo, per le due bambine e la madre, si può parlare solo di una brutta esperienza.




Lascia un commento