Sgomberata un’altra casa popolare occupata abusivamente



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Ancora uno sgombero di una casa popolare occupata abusivamente ad Avezzano. Gli uomini del comando della polizia locale di Avezzano hanno sgomberato un appartamento dell’Ater nel quartiere di Borgo Angizia (‘Pucetta’).

All’operazione hanno partecipato anche i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Avezzano. La casa era stata occupata da un uomo di origine albanese.

L’occupazione abusiva delle case popolari nella Marsica è ormai un fenomeno in crescita e per questo la polizia locale continua a lavorare sulle segnalazioni che arrivano anche dai cittadini.




Lascia un commento