fbpx

Tornano “Le domeniche da favola” con una settima edizione tutta da scoprire

Avezzano-  Dal 18 Novembre 2018 si alza il sipario con “Le domeniche da favola” nella sua settima edizione. 

Si tratta di una rassegna organizzata dal Teatro dei colori Onlus in collaborazione con l’associazione Pietraluna, inserendosi nel progetto della regione Abruzzo “Teatro ragazzi e giovani” in collaborazione con il comune di Avezzano- Assessorato alla cultura e ufficio del teatro. 

La rassegna, la cui direzione artistica è a cura di Gabriele Ciaccia, parte il 18 Novembre alle 17.00 con “Alice e un viaggio nella matematica delle meraviglie” tratto dalla penna di L. Carroll. 

Si tratta di una prima nazionale che parte da Avezzano ed è prodotta dal Teatro dei colori, con la drammaturgia e regia di Valentina Ciaccia. Sul palco i piccoli spettatori potranno trovare regine di cuori, scacchi, un brucaliffo, uno stregatto e un cappellaio matto, tutti in scena per raccontare la trasformazione e la scoperta, l’immaginazione e la realtà. 

Il Teatro dei colori, insomma, torna a sorprendere, portando a teatro la poesia della scienza. 

La rassegna, però, non termina certo qui. Infatti essa terminerà il 10 Marzo 2019. 

In questo arco di tempo ci saranno numerosi spettacoli in diverse date. 

Ci sarà ad esempio “i tre porcellini” de “la mansarda” da Caserta con la drammaturgia di Roberta Sandias, il 2 Dicembre alle 17.00. 

Il 2019 partirà, invece, il 20 Gennaio alle 17.00  con una “Cenerentola Folk” presentata dal “Teatro invito” di Lecco, con il testo e la regia di Luca Radanelli. 

Lo spettacolo prosegue poi il 3 Febbraio alle ore 17.00 con la compagnia “Terramare” di Nardò che presenterà “Ci siam persi tra le stelle” con la regia di Silvia Civilla. 

Il 17 Febbraio alla medesima ora si sogna con “Fontemaggiore” che da Perugia porta nella nostra città “Sogno” tratto da “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare. 

Infine avremo lo spettacolo che chiuderà la rassegna il 10 Marzo 2019 con Picablo, presentato dalla compagnia “Tam Teatro musica” di Padova. Regia, scene e immagini saranno a cura di Michele Sambin. (M.D.D.)

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend