Torna in concerto a L’Aquila Fabio Concato con il Trio di Paolo Di Sabatino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

L’AQUILA. Torna ad esibirsi a L’Aquila Fabio Concato insieme al trio jazz formato dal pianista Paolo Di Sabatino, il contrabbassista Glauco Di Sabatino ed il percussionista Marco Siniscalco. L’evento promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” in collaborazione con l’associazione Fratelli d’Arte è in programma per mercoledì 27 giugno alle ore 21 presso il Solarium della Piscina Comunale, uno degli spazi che nel corso degli anni ha ospitato numerosi eventi musicali.

Certamente Fabio Concato non ha bisogno di presentazioni essendo uno dei cantautori italiani più amati, elegante e musicalmente raffinato narratore di piccole storie della quotidianità. La presenza del jazzista Paolo Di Sabatino con il suo trio fa comprendere che gli arrangiamenti dei brani di Concato saranno rivisti in una chiave nuova: il pubblico viene accompagnato in un viaggio che inizia e torna nelle melodie delle canzoni esplorando, attraverso l’improvvisazione jazz, i mondi musicali più diversi. Il sodalizio è strutturato da tanti anni e insieme si esibiscono in numerosi concerti. Una occasione unica per tornare ad ascoltare dal vivo i grandi successi come Una domenica bestiale, Guido piano,Fiore di maggio e Rosalina insieme a quelli più recenti come la bellissima poesia in musica M’innamoro davvero, inserita anche con una seconda versione cantata in coppia con José Feliciano e Ciao Ninìn che nel 2001 ha presentato per la prima volta al Festival di Sanremo. Fabio Concato è certamente un artista poetico e intimista, ironico e malinconico, mai sopra le righe, pacato nei modi e nelle interpretazioni, possiede una vocalità che negli ultimi album ha sfumature da interprete raffinato esattamente come il jazz di Paolo Di Sabatino.




Lascia un commento