Tonino Paciarella è il nuovo DS dell’Avezzano calcio

Avezzano – Con la presentazione del nuovo direttore sportivo avvenuta nella giornata di ieri e quella di mercoledì del nuovo allenatore la stagione dell’Avezzano entra nel vivo: già da lunedì prossimo si inizierà a lavorare per l’allestimento della rosa che dovrà, secondo le intenzioni della società, essere in grado di vincere il campionato di Eccellenza o di disputare una serie D in posizioni di medio-alta classifica.

Il compito del neo DS Paciarella (per due stagioni  ha lavorato insieme ad Alessandro Del Grosso nel Lanciano conquistando due promozioni consecutive, una in Promozione e l’altra in Eccellenza) non sarà dei più agevoli perchè verrà chiesto ai giocatori di sposare un progetto, quello biancoverde, indipendentemente dalla categoria nella quale si giocherà. Il direttore sportivo, nel corso della conferenza stampa, ha spiegato come sia paradossalmente più facile riuscire a costruire una rosa competitiva in serie D che non in Eccellenza poichè i giocatori under sono più allettati dall’idea di giocare nel massimo campionato dilettantistico e, perciò, si ha un più ampio margine di scelta.

Il presidente Paris ha aggiunto che sono già stati stabiliti i budget per la prossima stagione: qualora si giochi in Eccellenza il monte ingaggi mensile sarà di 25 mila euro, se, invece, sarà serie D si arriverebbe a 35 mila euro.

Sempre ieri, inoltre, è stato anche presentato il nuovo allenatore dei Giovanissimi regionali, che sarà Walter Di Domenico.

La prossima settimana dovrebbero essere ufficializzati anche gli altri membri dello staff di mister Del Grosso, a partire dal preparatore dei portieri e dal preparatore atletico.