Tentata rapina in banca a Carsoli, uomo armato in fuga



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Carsoli. Un uomo armato di pistola ha tentato, subito dopo pranzo, una rapina alla banca del gruppo Intesa San Paolo di Carsoli.

L’uomo in questo momento è in fuga alla guida di una Smart di colore scuro.

È armato di una pistola. Probabilmente è italiano. Ha puntato la pistola contro un impiegato e poi contro tutti i presenti. Ha chiuso gli impiegati dentro una stanzetta e ha intimato loro di “Non muoversi”. Il rapinatore ha agito a volto scoperto e aveva probabilmente una parrucca di colore nero. Poi è fuggito a mani vuote perché i sistemi di sicurezza della banca non si sono aperti. L’operatore a cui è stata puntata la pistola è ancora sotto choc.

All’una le casse chiudono e l’impiegato mette tutti i valori in cassaforte, al sicuro. E la cassaforte non si apre più fino alla mattina del giorno seguente.

Sul posto al momento ci sono i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo. I militari stanno già lavorando sulle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito.

Fortunatamente non ci sono feriti.

 



Lascia un commento