Tenta il suicidio in carcere, salvato dalla polizia penitenziaria



Avezzano – Un uomo di origine magrebina, K.M., ha tentato il suicidio, questo pomeriggio, nel carcere di Avezzano.
Gli agenti della polizia penitenziaria, prontamente intervenuti, sono riusciti a salvargli la vita.
Trasportato in ambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Avezzano, si trova ora ricoverato in rianimazione.

Notizia in aggiornamento



Leggi anche