domenica, 23 Giugno 2024
Home Attualità Tenta di evitare i controlli chiudendosi in una stanza della casa presa di mira: 23enne arrestato per tentato furto

Tenta di evitare i controlli chiudendosi in una stanza della casa presa di mira: 23enne arrestato per tentato furto

A+A-
Reset

Carsoli – Si introduce furtivamente in un’abitazione incustodita, ma viene sorpreso dai carabinieri che lo arrestano per tentato furto. È quanto accaduto nella serata di ieri, quando la pattuglia della stazione, allertata da un vicino di casa, sorprende un 23enne all’interno dell’abitazione ispezionata. I militari, nel corso dell’intervento rilevano la forzatura della porta d’ingresso dell’abitazione e decidono di ispezionare l’intera casa, abitata solo in alcuni periodi dell’anno.

Al piano superiore dell’immobile, “rinchiuso” in una stanza, trovano nascosto il 23enne che cercava di sfuggire al controllo. L’accorgimento utilizzato non è però bastato al giovane per schivare le conseguenze giudiziarie. Gli operanti hanno dovuto spalancare la porta chiusa dall’interno e, una volta entrati nella stanza hanno, trovato l’uomo rannicchiato dietro il mobilio. 

A questo punto, dopo uno speditivo accertamento dei fatti, è scattato l’immediato arresto del 23enne accusato di tentato di furto in abitazione. Sul posto sono poi intervenuti i proprietari dell’immobile che, pur non rilevando ammanchi di alcun genere, hanno sporto denuncia.

Per quanto accaduto è stato informato il p.m. di turno alla procura della Repubblica di Avezzano che, prima della richiesta di convalida dell’arresto, ha disposto il trasferimento in carcere.

necrologi marsica

Don Giovanni Cosimati

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora