Tappa Abruzzese del viaggio Volley S3 con Andrea Lucchetta, tra i protagonisti l’avezzanese Lidia Di Carlo

L’Aquila – Il viaggio “Volley S3 – l’Italia vista dalla pallavolo” con Andrea Lucchetta, il nuovo progetto della Fipav (Federazione Italiana Pallavolo) insieme a Kinder Joy of Moving, ha fatto tappa in Abruzzo.

La prima città abruzzese del tour è stata L’Aquila, dove Andrea Lucchetta, ex pallavolista della Nazionale Italiana vincitrice del campionato Europeo (1989), del Mondiale (1990) e di diverse World League (dal 1990 al 1992), telecronista e testimonial del Volley S3, ha incontrato alcuni piccoli pallavolisti e intervistato il Dott. Antonello Passacantando, Coordinatore di Educazione Fisica e Sportiva presso Ministero Istruzione Università E Ricerca, e la Docente Federale Smart Coach Lidia Di Carlo dell’ASD Leonessa Avezzano Volley 2015.

Il viaggio del Volley S3 è finalmente approdato nella nostra regione” ci confida l’avezzanese Lidia Di Carlo “aver fatto parte di questo video-racconto mi riempie di orgoglio. Malgrado la situazione attuale, la Fipav è attiva su tutto il territorio nazionale, in questo caso a livello promozionale con la geniale iniziativa del progetto Volley S3 con uno Smart Coach di eccezione, il testimonial Andrea Lucchetta”.

“Nella splendida cornice della Basilica di Collemaggio de L’Aquila i veri protagonisti della mattinata sono stati sicuramente i bambini. Sorridendo, abbiamo giocato divertendoci” conclude Di Carlo.

Presenti alla tappa aquilana il Vice Sindaco de L’Aquila Raffaele Daniele, il Presidente della Fipav Regionale Fabio Di Camillo e il Presidente della Fipav Nord Ovest L’Aquila Teramo Guerino Narcisi.

Il tour abruzzese è proseguito poi per Pescara, con l’intervista di Lucchetta a Di Camillo e a Chiara Di Iulio, la pallavolista marsicana che proprio in questi giorni ha comunicato il suo abbandono alla pallavolo giocata dopo una lunga carriera ad altissimi livelli, e per Ortona con l’incontro della fresca medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Jurmala Paolo Nicolai.