Strage di pecore sui binari. Treno carico di passeggeri fermo a Oricola



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Oricola. Il treno 75 09 partito da Avezzano alle 11.45 è in ritardo sulla tabella di marcia in quanto è rimasto danneggiato dall’investimento di alcune pecore che si trovavano sui binari della ferrovia.

Dalle prime informazioni pervenute sembrerebbe che il treno, diretto a Roma, abbia riportato la rottura di alcuni tubi e al momento pare non sia possibile ripararli sul posto.

Si è in attesa dunque di un mezzo sostitutivo che accompagni i viaggiatori che erano a bordo, fino a Roma o nelle zone che avrebbero dovuto raggiungere.

Il treno è fermo non lontano dal Comune di Oricola.

Non si conosce ancora l’identità del proprietario degli animali che sono rimasti uccisi e che dovranno ora essere rimossi dai binari.

 




Lascia un commento