Stanziati 62.500 euro per il comune di Pescina e la frazione di Venere. Soddisfazione della Lega



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – “Esprimiamo grande soddisfazione per il contributo deliberato dalla giunta regionale e fortemente voluto dal gruppo della Lega, a favore del comune di Pescina“, in una nota il Coordinatore Territoriale della Valle del Giovenco Marino Cecilia, il Coordinatore Cittadino nonché Presidente dell’assise comunale Vincenzo Parisse e l’assessore con delega alle frazioni Guido Verrocchia, a seguito della deliberazione che assegna 62.500 euro per le manutenzioni straordinarie urgenti ricadenti nel territorio di Pescina e di Venere.

Un ringraziamento va ai nostri vertici di partito e al Vicepresidente della Regione Emanuele Imprudente per la vicinanza costante alle necessità di questo territorio. L’attenzione sulla frazione di Venere, la cui marginalità nelle scelte politiche è andata acuendosi anno dopo anno, ci riempie particolarmente di orgoglio ed è un passo avanti importante verso la valorizzazione delle frazioni, tematica sulla quale da sempre ci siamo battuti.

Questo risultato è un chiaro segnale di come un ottimo lavoro di squadra ed una sinergia perfetta tra organi di partito e amministratori di tutti i livelli siano garanzia di risposta immediata ed efficace, a beneficio solo e soltanto dei cittadini. Lontani dalle trame di palazzo e dai personalismi sconsiderati, tra la gente, per la gente, con un’azione politica che abbia alla base l’amore e la visione di un futuro concreto per i nostri territori, questa è la Lega, questo è ciò che vogliamo per Pescina” concludono.

Comunicato stampa Lega Marsica