Spaccio nel Fucino: arrestato marocchino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avezzano hanno localizzato ed arrestato Samir Ennaji, marocchino classe ’92, sfuggito alla cattura nel corso dell’operazione antidroga del 24 giugno scorso.

Le indagini avevano permesso di ricostruire un sodalizio delinquenziale, basato sulla differenziazione dei compiti e la verticizzazione dei ruoli nella commissione dello spaccio di sostanze stupefacenti, che in pochi mesi aveva trasformato il Comune di Trasacco in un vero e proprio punto di riferimento per lo smercio di cocaina nell’intera Marsica. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avezzano, unitamente a personale delle Stazioni di Gioia Dei Marsi, San Benedetto, Ortucchio e Luco dei Marsi, nella mattinata del 24 giugno 2016, avevano dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di quattro giovani marocchini, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avezzano, D.ssa Francesca Proietti, su richiesta del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Avezzano, Dr. Vincenzo Barbieri, titolare del relativo procedimento penale.




Lascia un commento