Spaccio di droga su Whatsapp: torna in libertà la giovane di Tagliacozzo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Torna libera M. A.,  22enne di Tagliacozzo arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ quanto stabilito dal Gip del Tribunale di Avezzano, Francesca Proietti, che ha accolto la richiesta dei legali della giovane, gli avvocato Luca e Pasquale Motta.

Le indagini condotte dai Carabinieri hanno permesso di accertare che la marsicana, da dicembre del 2016 allo scorso mese di maggio, ha spacciato hashish e marijuana a ragazzi della zona confezionandola nella sua abitazione e gestendo le vendite tramite una lista Whatsapp.

Per la giovane, era stato disposto inizialmente l’obbligo di firma. Il Gip tuttavia, tenendo conto della piena confessione della marsicana e del venire meno delle esigenze cautelari, ha revocato la misura restrittiva che le era stata imposta.




Lascia un commento