Sorpreso con la cocaina, rinviato a giudizio



Avezzano – E’ stato accusato di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio e per questo motivo è finito davanti al Gup del Tribunale di Avezzano, Anna Carla Mastelli, che lo ha rinviato a giudizio. Protagonista della vicenda è M.M., 30 anni di origini marocchine. A seguito di un controllo effettuato dai militari, infatti, lo straniero è stato trovato in possesso di 15 grammi di cocaina pronta per lo spaccio. Da qui l’accusa a carico dell’uomo, che è rappresentato dagli avvocati Luca e Pasquale Motta.



Leggi anche

Lascia un commento