Sorpreso con 100 grammi di hashish: arrestato



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – I finanzieri del Nucleo mobile della compagnia di Avezzano hanno arrestato un giovane di nazionalità marocchina che aveva con sé 100 grammi di hashish. 

I finanzieri hanno sottoposto a controllo il giovane, studente dell’istituto alberghiero di Roccaraso, che si è dato alla fuga a piedi nella zona di piazza Castello.

Il marocchino è stato aggiunto e bloccato con l’ausilio di una pattuglia automontata della polizia municipale in via Cosenza.

Guido Cocco, magistrato di turno presso la procura di Avezzano, ha disposto l’applicazione della misura degli arresti domiciliari.

Sono in corso indagini tese all’individuazione di ulteriori responsabili.

“Tale attività assume una rilevanza centrale nella missione istituzionale della Guardia di Finanza, la quale contribuisce all’azione preventiva e repressiva antidroga attraverso un articolato dispositivo di contrasto che consente di attuare controlli capillari e di svolgere investigazioni all’interno e fuori dal territorio nazionale – si legge in una nota delle fiamme gialle – Sotto questo profilo, infatti, il Corpo può infatti vantare il know how derivante dall’esperienza accumulata nel contrasto al contrabbando sia in ambito doganale che sul mare nonché una specifica professionalità connaturata al ruolo di Polizia economico – finanziaria che consente di ricostruire i rilevanti flussi di denaro generati dalla compravendita della droga e le operazioni di riciclaggio e reimpiego in attività lecite”.




Lascia un commento