Sicurezza sanitaria cittadina, rafforzamento trasporti urbani e presidi di sicurezza territoriali. Di Pangrazio presenta le “Cose ben fatte” e punta al secondo mandato

Avezzano. Vite salvate con il piano di sicurezza sanitaria cittadina; rafforzamento dei trasporti urbani; salvaguardia dei presidi di sicurezza territoriali, come la caserma dei vigili del fuoco; difesa dei posti di lavoro.

Sono solo alcuni elementi del programma amministrativo attuato dalla giunta comunale di Avezzano, presieduta dal sindaco, Gianni Di Pangrazio, che ieri dinanzi a 1500 persone che hanno gremito, in ogni ordine di posti, l’auditorium del Castello Orsini, ha presentato la sua ricandidatura alla guida della città.

Alla Presenza del Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, del Vicepresidente Giovanni Lolli, del Presidente consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio e di personalità politiche e amministrative regionali e locali i protagonisti dei progetti realizzati nel campo della sanità, della cultura, del sociale, del lavoro, dei trasporti e della sicurezza hanno illustrato i progetti realizzati e quelli in cantiere per la prossima legislatura.

Fotoservizio Manuel Conti

 

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend