Sicurezza a Celano, Cotturone: “Necessario un maggiore apporto di mezzi, di strumenti e di persone”



Celano – “Purtroppo dobbiamo ancora constatare che persistono evidenti problematiche di ordine pubblico e sicurezza evidenziate anche da numerosi cittadini che hanno in più occasioni denunciato frequenti episodi criminosi dallo spaccio ai furti, senza dimenticare auto danneggiate, incendiate ed esplose”. A dichiararlo il capogruppo di minoranza Calvino Cotturone.
“Durante lo scorso Consiglio Comunale abbiamo presentato formale richiesta per prendere iniziative concrete sulla sicurezza. Abbiamo incaricato il Sindaco di chiedere al Prefetto dell’Aquila, dottoressa Torraco, un tavolo per coordinare tutte le forze dell’ordine ed aumentare i controlli sul territorio.

La richiesta, a firma dei Consiglieri di minoranza Calvino Cotturone, Angela Marcanio, Gaetano Ricci e Vincenzo Torrelli, è stata accolta da tutto il consiglio comunale, ora, attendiamo che dalle parole si passi ai fatti. Riteniamo che la misura sia ormai colma e non ci sia più spazio per gli slogan, per i falsi moralismi e per gli attendismi. Alle Forze dell’Ordine impegnate alle prevenzione e repressione di questi fenomeni va tutto il nostro sostegno e ringraziamento, ma spesso sono impegnate in una lotta che appare impari e per cui è necessario un maggiore apporto di mezzi, di strumenti e di persone”.



Leggi anche