fbpx
sabato, 27 , Febbraio

“L’Eccellenza deve ripartire”, il gruppo social fa rumore nelle stanze dei vertici calcistici

Rimbalzo di responsabilità tra gli alti vertici del calcio, che ancora, dopo 4 mesi, si interrogano sulla ripresa dell'Eccellenza, non arrivando mai ad una...

Prima pagina

Si ferisce durante un’escursione al rifugio Franchetti sul Gran Sasso, immediato l’intervento del Soccorso Alpino e del 118

E’  scivolata e si è distorta una caviglia mentre con due amici scendeva oggi pomeriggio lungo il sentiero che porta alla seggiovia dei Prati di Tivo dal rifugio Carlo Franchetti, il più alto tra quelli situati sul Gran Sasso, a 2.433 metri di quota sul versante teramano del massiccio.

Subito i due amici della turista milanese di 59 anni, hanno allertato il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, prontamente intervenuto con l’elicottero del 118, che è decollato dall’aeroporto di Preturo (Aq) e ha raggiunto il luogo dell’incidente. Grazie all’esperienza del pilota, l’elicottero è riuscito con destrezza a poggiare sul sentiero, consentendo all’equipaggio di atterrare con il verricello e soccorrere la donna infortunata, trasportata a bordo dell’elicottero all’ospedale di Teramo.

E’ il sesto intervento portato a termine con successo negli ultimi giorni dall’equipe del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo e dall’elicottero del 118.

Latest Posts

Ultim'ora