Settembre: tutto quello che c‘è da sapere



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

I mesi trascorrono ogni anno nello stesso modo, da secoli si susseguono con lo stesso ciclo, puntuali e inesorabili, a scandire il passare del tempo. Settembre è il nono mese dell’anno secondo il calendario gregoriano, conta 30 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile.
I segni zodiacali del mese sono Vergine e Bilancia (dal 23). Settembre è anche il mese che segna il passaggio dalla stagione estiva a quella autunnale: l’equinozio avviene infatti tra il 22º e il 23º giorno del mese.

Il nome deriva dal latino september, a sua volta da septem, “sette”, perché era il settimo mese del calendario romano, che iniziava con il mese di marzo. Era consacrato a Vulcano, il Dio del fuoco, figlio di Giunone e di Giove, che per la sua deformità venne dai genitori precipitato dall’Olimpo, dove restò zoppo. Sotto l’Etna, Vulcano aveva costruito le sue fucine nelle quali, insieme con i Ciclopi, fabbricava le folgori. Nel 37 l’imperatore Caligola mutò il nome del mese in “Germanico” in onore dell’omonimo padre, ma alla morte dell’imperatore il nome tornò quello originale. Nell’89 il nome fu nuovamente cambiato in “Germanico”, questa volta per celebrare una vittoria dell’imperatore Domiziano, ma anche lui fu assassinato e il nome del mese ripristinato. Destino breve ebbe anche la riforma del calendario operata da Commodo, nella quale il mese di settembre prendeva il nome di Amazonius.

Nel calendario rivoluzionario francese l’anno terminava a cavallo del mese di settembre: fino al 16 o 17 di settembre si era nel mese di Fruttidoro, vi erano poi cinque giorni detti “Sanculottidi” (sei negli anni bisestili), infine, dal 22 settembre alla fine del mese si cadeva nel primo mese del calendario rivoluzionario, Vendemmiaio. Dalle nostre parti, nella bella terra marsicana, fin dai tempi del prosciugamento del lago Fucino, a settembre si raccolgono le barbabietole, il granturco, e subito dopo si ara il terreno per la prossima semina del grano. Si raccolgono le patate, e mentre l’aria si rinfresca le greggi iniziano a scendere dai pascoli di alta quota e le rondini iniziano a partire. L’uva si colora tra i pampini e i fichi, già maturi, pendono dai rami pronti per essere colti.

Nei boschi si raccolgono i funghi e le more di rovo. Gli alberi iniziano a cambiare il colore delle foglie e la natura tutta, assume delle sfumature di oro, rosso, arancione talmente intense da essere uniche ed irripetibili. Nell’aria nuovi odori si sprigionano, carichi di umidità e le fragranze assumono quell’inconfondibile profumo di malinconia che apre la strada all’autunno. Il sole indebolisce il suo calore ed il cielo si carica di pioggia, sfumando in gradazioni di azzurro- grigio. È il pennello di Dio che ci elargisce lo spettacolo della natura in tutta la sua bellezza.

Citazioni sul mese di settembre.
Le moricole alla fratte, va ‘lla vigne, ca l’uv’è fatte
A Santacroce (14) pane e noce
Cielo a pecorelle, acqua a catinelle
Settembre, andiamo. È tempo di migrare. | Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori | lascian gli stazzi e vanno verso il mare

Avvenimenti storici di questo mese:
1321- Muore a Ravenna Dante Alighieri
1474- nasce Ludovico Ariosto
1798- nasce a Modena Gaetano Donizzetti
1827 -Nasce Goffredo Mameli
1827 -Muore a Londra Ugo Foscolo
1831 -Silvio Pellico esce dal carcere di Spielberg
1836- Muore a Parigi Vincenzo Bellini-
1839- inaugurazione della prima linea ferroviaria italiana-
1846 – Scoperta di Nettuno da parte dell’astronomo francese Urbain Jean Joseph Le Verrier e dell’astronomo britannico John Couch Adams; verificata dall’astronomo tedesco Johann Gottfried Galle
1860 -Garibaldi entra a Napoli-
1864 – Firenze è capitale d’Italia, dopo Torino
1870- le truppe del generale Cadorna entrano a Roma attraverso la breccia di Porta Pia
1871 -inaugurazione della ferrovia del Cenisio
1882 – Thomas Edison inaugura a New York la prima rete d’illuminazione elettrica al mondo
1885 – A New York apre il primo locale pubblico chiamato “cafeteria”
1886 – A Skeleton Canyon, in Arizona, il capo apache Geronimo, dopo quasi 30 anni di lotte(vedi guerre indiane), si arrende assieme al suo ultimo gruppo di guerrieri al Generale Nelson Miles
1888 – George Eastman registra il marchio Kodak e deposita un brevetto per la fotocamera che utilizza il rullino
1898 – Hannibal Williston Goodwin brevetta la pellicola fotografica in celluloide
1904- nasce a Racconigi Umberto di Savoia, principe ereditario-
1906 – Primo volo aereo in Europa
1908 – Il tenente Thomas Selfridge si schianta con un aeroplano dei fratelli Wright e diventa la prima vittima del volo aereo
1918 – Prima presunta comparsa delle stigmate di Padre Pio da Pietrelcina
1919 Gabriele D’Annunzio parte per la spedizione di Fiume
1935-Le Leggi di Norimberga privano gli ebrei tedeschi della cittadinanza
1935-La nuova bandiera tedesca è il vessillo nazista
1937 – J. R. R. Tolkien pubblica Lo Hobbit
1942 – Affonda il transatlantico Laconia
1943 – Benito Mussolini viene liberato dalla sua prigione a Campo Imperatore, sul Gran Sasso d’Italia, da un commando tedesco guidato dal maggiore dei paracadutistiHarald-Otto Mors e dal capitano delle SS, Otto Skorzeny.
1958 – Italia: entra in vigore la legge Merlin con cui, decretando la chiusura delle case di tolleranza, si intendeva porre termine al fenomeno dello sfruttamento della prostituzione
1970 – Prima edizione della Maratona di New York
1978 – Morte di Papa Giovanni Paolo I.
1981- L’IBM lancia sul mercato il primo Personal Computer: il 5150, basato su processore Intel 8088.
1998 – Nasce il motore di ricerca Google
2001- attacco terroristico alle torri gemelle di New York




Lascia un commento