Senza tetto al freddo in pieno centro ad Avezzano



Avezzano – Uno scenario che si vede da diversi giorni ad Avezzano, un senza tetto che ha fatto dei portici la sua dimora notturna. L’uomo, infatti, dorme ogni notte tra i cartoni sotto i portici, in pieno centro cittadino, sfidando il freddo che avanza. Una situazione a dir poco drammatica che potrebbe portare a conseguenze letali.

In questo difficile momento in cui si parla di salute a causa della pandemia da Covid-19, si assiste ad un’altra drammatica realtà per chi è solo ed abbandonato a se stesso.
E’ inammissibile che nel 2020 ancora non si siano trovate delle soluzioni concrete per aiutare le persone che, per i più svariati motivi, hanno purtroppo perso tutto, famiglia, lavoro, casa.