fbpx

Scuole paritarie, private e asili nido, Alfonsi e Floris: “facciamo tutto il possibile per aiutarle”

Avezzano  – Con l’approvazione dell’ordine del giorno a prima firma Rampelli di FDI sul sostegno alle scuole pubbliche paritarie, alle scuole private e agli asili nido, il Governo ha preso, oggi, un impegno di fronte al Parlamento a valutare una serie di norme e interventi economici per salvare questi istituti. Gli Asili nido sono in crisi. Le strutture private e convenzionate sono a rischio di chiusura. È necessaria una risposta a livello nazionale e regionale verso la quale oggi, grazie anche all’intervento Dell’On. Rampelli si è fatto un passo importante.

“In Regione Abruzzo il consigliere Mario Quaglieri si sta adoperando per arrivare al più presto ad un intervento di sostegno al settore“, dichiarano Alfonsi e Floris.

“Purtroppo, le stesse attività sane vengono messe a dura prova da questa emergenza. L’entrata in vigore delle misure di contenimento per scongiurare il contagio potrebbe comportare una sorte comune e nefasta per molte di esse”.

“Solo per citare l’aspetto relativo ai nidi d’infanzia, si tratta di un ambito di grande impatto sociale non solo perché si calcola siano circa 5300 gli asili nido privati convenzionati in Italia, con 21 mila maestre, ma anche perché i posti per iscrivere i bimbi dopo l’estate potrebbero essere molti di meno  nell’ipotesi di una totale assenza di aiuto”.

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend