Screening visivo per l’infanzia, iniziativa del Lions Club Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Non solo persone anziane possono essere affette da problemi visivi, come la maculopatia o il glaucoma. Nei bambini la condizione più diffusa, responsabile del deficit visivo, si chiama occhio pigro o più correttamente ambliopia. Il service nazionale dei Lions Club per l’anno sociale in corso è denominato “Sight for Kids”, e si prefigge la diffusione nelle scuole primarie di una campagna di screening della vista rivolta ai più giovani.

Così aderendo all’importante progetto il Lions Club Avezzano, tramite il presidente Gianfranco Sorge e il responsabile distrettuale del service “Sight for Kids” Rodolfo Boccato, ha contattato le direzioni dei Circoli didattici della città e di comune accordo con i genitori dei bambini sono stati resi noti gli scopi del progetto, il significato e i pericoli dell’ambliopia, al fine di rilevare e prevenire eventuali problematiche oftalmiche e favorirne un tempestivo intervento.

L’equipe formata dal medico oculistico Antonio Ippoliti, anch’egli socio Lions, e composta da due ortontiste, ha visitato 318 bambini in età prescolare (4 – 5 anni) e 61 bambini (pari al 19%) sono risultati positivi all’ambliopia (occhio pigro), mentre il restante 81%, pari a 257 scolari sono risultati negativi. I genitori sono stati invitati e incoraggiati a sottoporre i propri figli a controlli periodici presso centri di oftalmologia pediatrica e a tutti sono stati stati consegnati i risultati degli esami rilevati dallo strumento autorefrattometro binoculare usato durante lo screening e la nota informativa dei Lions sull’ambliopia.

Un servizio di grande utilità quello offerto dal Lions Club di Avezzano, che è seguito a quello sul diabete rivolto agli studenti delle scuole superiori e al concorso “Un poster per la Pace” esteso alle scuole medie del comprensorio marsicano. Mentre nel 2018 sono in programma altri service di primaria importanza come l’Acqua per la vita e la campagna di sensibilizzazione sulla non Violenza sulle donne e abuso sui minori.




Lascia un commento