Screening a Pescina, su 332 tamponi processati solo 1 è risultato positivo

Pescina – “Pomeriggio intenso di lavoro per il drive-in organizzato dall’Amministrazione Comunale per la mappatura della popolazione scolastica di Pescina. Mappatura preventiva fatta nel processare i tamponi antigenici su base volontaria ai tanti genitori accorsi con i propri figli” dichiara il Sindaco di Pescina Mirko Zauri.

Nella giornata di ieri infatti il Comune ha organizzato uno screening gratuito presso lo Stadio “A. Barbati” in modalità “drive in” riservato a studenti, collaboratori scolastici e insegnanti dell‘istituto comprensivo “Fontamara” e della scuola dell’infanzia “Sgobbo Sipari”.

“I dati ci mettono in tranquillità dato che di 332 tamponi processati è risultato 1 solo caso di positività. Persona che già si trovava in quarantena preventiva per via di un contatto stretto. Tengo a precisare che non è nessuno che fa parte del mondo della scuola” prosegue il Sindaco.

E conclude con i consueti e doverosi ringraziamenti: “Voglio ancora RINGRAZIARE coloro che sono i pilastri di questi drive-in: gli OPERATORI SANITARI, i VOLONTARI AMMINISTRATIVI e i VOLONTARI di PROTEZIONE CIVILE COMUNALE e A.N.A.”.