Scompare per Covid il dott. Francesco Rodorigo. La figlia Alessandra: “Passerà questa pioggia sottile come passa il dolore”

Avezzano – Il Covid-19 continua a mietere vittime e a causare grandi perdite e profonde afflizioni, anche nella Marsica. E’ venuto a mancare il dottor Francesco Rodorigo di Avezzano, persona molto apprezzata e molto nota in città. Aveva solo 69 anni e la sua scomparsa lascia nello sconcerto la moglie e sua figlia Alessandra.

Ed è stata proprio Alessandra, pochi giorni fa, a dedicare a suo padre, affetto dal Coronavirus, un toccante messaggio che ha affidato ai social: “Papà, io non potrò mai dimenticare la scena straziante di te, ieri, il lunedì dell’angelo, dapprima steso sul letto, con il pigiama nuovo e pulito che ti avevamo fatto indossare, e poi mentre ti portavano via con l’ambulanza da casa e da noi che siamo rimaste lì inerti con le lacrime che scendevano ininterrottamente dai nostri occhi, e tu, che, da innocente, ti facevi condurre dalle voci gentili dei tuoi colleghi medici ed infermieri verso ciò che non possiamo né vedere né sentire. Ci manchi, ma nel contempo nutriamo la speranza di rivederti e non solo di immaginarti nelle stanze della nostra vita“.