lunedì, 12 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Schianto mortale sulla A24, rinviato a giudizio automobilista ventottenne

Sante Marie – È stato rinviato a giudizio il giovane rimasto coinvolto nell’incidente in cui, nel maggio 2017, perse la vita Angela Bontempi. Lo schianto avvenne sulla A24 e per la settantacinquenne non ci fu nulla da fare. Il rinvio a giudizio, disposto dal Gup del Tribunale di Tivoli, competente per territorio, riguarda R.K, 28 anni.

Proprietaria della pizzeria di Sante Marie, la donna, che viaggiava sul lato passeggero, stava tornando da Roma con il marito. Secondo la ricostruzione del Pm, tra gli svincoli di Castel Madama e Vicovaro-Mandela, durante una sosta sulla corsia di marcia, la sua macchina, una Fiat Punto, venne tamponata violentemente dall’auto condotta dall’imputato.

Il giovane perse il controllo della sua autovettura, non riuscendo a fermarsi e ad evitare il tamponamento della Punto che lo precedeva di circa 30 metri. A seguito dell’impatto, per la donna non ci fu niente da fare: morì sul posto a causa delle lesioni riportate.

L’udienza dibattimentale è fissata per il 18 maggio 2021.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO