Scatta il blitz della polizia contro lo spaccio dei nordafricani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Un blitz in piena regola, con il traffico bloccato, le perquisizioni e per concludere tre arresti. Gli agenti del commissariato di Avezzano hanno arrestato tre uomini di origine marocchina di cui ancora non sono state diffuse le generalità. Su disposizione del pm di turno si trovano in carcere.

Il blitz è scattato in diversi punti della città, intorno alle 19. In molti si sono resi conto di cosa stava accadendo, alla vista delle auto della polizia con i lampeggianti accesi. Il primo controllo c’è stato in una traversa di via XX Settembre, subito dopo nella frazione di Paterno, all’altezza del semaforo di Pietragrossa. Qui gli agenti hanno dovuto gestire anche la viabilità in quanto in molti si sono fermati per capire cosa stesse accadendo.

L’operazione è stata coordinata dal dirigente del commissariato Paolo Gennaccaro e ha coinvolto gli agenti della squadra volante, della stradale e dell’anticrimine. Sequestrati cocaina, soldi e cellulari.




Lascia un commento