Sante Marie, boom di oltre 950 iscritti alla IX Cicloturistica della Castagna



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sante Marie. Bikers da tutto il Centro Italia si sono dati appuntamento domenica mattina nell’affollatissima piazza del municipio per prendere parte alla Cicloturistica della Castagna, manifestazione giunta quest’anno alla nona edizione, organizzata dall’Asd Sport Emotion. “Abbiamo cominciato come un gruppo di appassionati, la maggior parte di Roma, amanti di questi luoghi, poi il numero è cresciuto, si è costituita un’associazione e oggi è un evento molto partecipato”, spiega Orazio, uno degli organizzatori. I percorsi sono tre, in base ad altrettanti livelli: uno “full”, 40 km con pendenze anche di 100 metri, uno “medio”, 30 km, e uno “family”, di 14 km. Un quarto gruppo ha pedalato per le vie del paese alla scoperta dei luoghi e degli scorci più belli.

L’itinerario abbraccia tutto il territorio circostante, passando tra i caratteristici castagneti e toccando Castelvecchio, Tubione, Santo Stefano e Scanzano. Qui le “dame” e i “messeri” in costume duecentesco dell’Associazione Rievocazioni Storiche di Aquino hanno intrattenuto il folto gruppo di bikers in un punto ristoro tra le rovine del castello. Il percorso si inoltra per circa un km e mezzo lungo l’antica via degli Equi, un tratto stretto ma agevole risalente al 400 a.C., e attraversa per circa due km la zona dei monasteri benedettini.

Sul palco, a salutare partecipanti e intervenuti, il sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti e il presidente della Federazione Ciclistica Nazionale Renato Di Rocco, che rivela origini marsicane: “i miei nonni di San Giovanni, sono molto legato a questo territorio ricco di bellezze paesaggistiche e luoghi storici di grande valore”. E a proposito di mobilità dolce, natura ed ecosostenibilità, Berardinetti, firmatario e promotore della recente Lr sui Cammini, sta valutando diverse proposte insieme al presidente federale, e anticipa: “l’anno prossimo potremmo inserirci come percorso riconosciuto nel Giro d’Italia femminile”.

Un ringraziamento è stato rivolto da parte dello staff ai numerosi gruppi e associazioni sportive aderenti, agli sponsor intervenuti con gli stand e alla pro loco di Sante Marie. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Associazione Peter Pan che si occupa di sostegno alle famiglie dei bambini in ospedale.

Foto di Manuel Conti


Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica

Lascia un commento