domenica, 11 , Aprile
spot_img

Prima pagina

San Benedetto dei Marsi, stanziati 4.200.000 euro per le scuole

San Benedetto dei Marsi – Una giornata storica per la comunità di San Benedetto dei Marsi, che dopo 7 anni di lunghe attese e di lavoro estenuante finalmente vede assegnarsi dalla nuova CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica), per gli interventi di ricostruzione dopo il sisma del 2009, la considerevole cifra di 4.200.000 euro.

Infatti la CIPE, che ha stanziato 23 milioni di euro in totale, ha deciso di assegnare importanti risorse anche al comune di San Benedetto dei Marsi.
Di questi 4.200.000 euro, 3.350.000 euro saranno destinati a finanziare il secondo lotto di completamento dell’intervento di demolizione e ricostruzione della nuova scuola di via San Cipriano, i cui lavori sono già iniziati, e 850.000 euro invece saranno destinati alla messa in sicurezza della scuola dell’infanzia “Umberto Sclocchi”, per cui è già stato predisposto il progetto preliminare con cui si potrà andare direttamente a gara, mediante progettazione integrata.
Sicuramente sono due interventi molto significativi anche dal punto di vista del rilancio dell’offerta formativa per gli studenti, oltre a ridare linfa all’intero territorio.
Il sindaco Quirino D’Orazio, che ha annunciato felicemente sulla sua pagina Facebook ai suoi cittadini la bella notizia, ci tiene a ringraziare per questo risultato l’ing. Alessia Placidi, che dal 2013 segue la pratica, l’ing. Curcio, capo della struttura di missione della presidenza del Consiglio dei Ministri e l’ing. Raffaello Fico, titolare dell’Usrc, con i suoi collaboratori.

 

LEGGI ANCHE

[jnews_block_12 include_post=”437965″]

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO