domenica, 23 Giugno 2024
Home Attualità Sacchi neri lasciati davanti alla sede della CRI di Carsoli: “Un’indecenza, vestiario e giocattoli vanno consegnati di persona e controllati”

Sacchi neri lasciati davanti alla sede della CRI di Carsoli: “Un’indecenza, vestiario e giocattoli vanno consegnati di persona e controllati”

A+A-
Reset

Carsoli – Non è la prima volta che accade e, probabilmente, non sarà nemmeno l’ultima: sacchi neri pieni, forse, di abiti usati sono stati lasciati incustoditi davanti alla sede della Croce Rossa di Carsoli. Questa è la scena che stamattina i volontari della CRI si sono trovati davanti.

Le regole per la donazione di abiti usati e di giocattoli, però, sono chiare: devono essere in buone condizioni, vanno consegnati personalmente e controllati dai volontari. “È un’azione indecente che è perpetrata ogni cambio stagione, sia davanti la sede sia davanti al garage della Croce Rossa“, scrivono gli operatori di Carsoli.

Purtroppo, il materiale è stato smaltito, perché i nostri volontari non sono autorizzati ad aprire i sacchi lasciati incustoditi fuori” spiegano “Facciamo un appello al buon senso civico e chiediamo di rispettare poche e semplici regole per non doverci trovare in queste condizioni“.

E concludono: “Ringraziamo comunque tutte le persone che si affidano a noi per donare beni di diversa natura ai più vulnerabili, dimostrando empatia, generosità e un grande senso civico. I giorni di apertura della sede sono lun-merc-ven-sab dalle 9 alle 12:30. Per esigenze diverse contattare il numero: 0863909081. Grazie per la collaborazione!“.

necrologi marsica

Don Giovanni Cosimati

Casa Funeraria Rossi

Casa Funeraria Rossi

Ultim'ora