Rugby: L’Avezzano perde a Napoli,sconfitta anche l’under 18 dalla Capitolina



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – ” Il weekend di gare appena trascorso non ha visto brillare i nostri colori ma è dalle difficoltà che bisogna ripartire e dare il meglio”. Lo ha dichiarato il presidente giallonero, Alessandro Seritti, all’esito dell’ultimo fine settimana di gare che ha visto scendere sui campi la serie B, l’under 18 e il minirugby.

” A partire dall”under 12 per finire con i seniores abbiamo riportato una serie di sconfitte che sicuramente non fanno bene al morale societario – ha specificato Seritti – ma è nelle difficoltà che bisogna dare il meglio e sono convinto che tutti i nostri ragazzi, già dal prossimo fine settimana, torneranno a far gioire i propri tifosi”. I gilalloneri guidati da Pierpaolo Rotilio, infatti, hanno perso a Napoli 55 a 10 contro l’Afragola, squadra seconda in classifica che punta alla promozione in serie A.

“Abbiamo avuto difficoltà in mischia chiusa e nelle rimesse laterali – ha detto a margine dell’incontro, il capitano Roberto Lanciotti – di conseguenza loro ne hanno fatto un punto di forza mettendoci in seria difficoltà per tutta la partita; abbiamo avuto un crollo mentale attorno al 60′ e da quel momento abbiamo subito il loro gioco – ha precisato il giallonero – e torniamo a casa con molti aspetti da migliorare e sicuri di dover lavorare duro per dire la nostra in questa seconda parte di campionato”.

Sconfitta anche l’under 18 di Luca di Giulio e Alessandro Sorgi che ha perso in casa 14 a 36 contro la Capitolina prima in classifica. Domenica prossima si rispetterà nuovamente un turno di riposo in occasione del 6 Nazioni. L’Avezzano tornerà in campo il 3 marzo prossimo quando sfiderà in casa il Frascati.