Rubati nel cimitero di Avezzano dei peluche dalla tomba di un bambino di 5 anni



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Un atto di vigliaccheria e disumanità quello che si è consumato ieri mattina presso il cimitero di Avezzano, dove dalla tomba di un bambino di 5 anni sono stati rubati dei peluche, recati lì in ricordo del piccolo.
A segnalare il penoso gesto è la mamma del bambino, profondamente amareggiata per quanto accaduto, oltre che indignata per la scarsità di controllo di chi nell’arco della giornata ha il compito di sorvegliare e tutelare il cimitero.
La mamma ha giustamente sporto denuncia alle autorità, nella speranza che in futuro chiunque abbia perso una persona cara non debba subire anche l’umiliazione di un gesto tanto ignobile.




Lascia un commento