Rubati diversi oggetti nel Bosco delle Fate di Camporotondo



Camporotondo – Tra gli antichi alberi che circondano Camporotondo, la Pro Loco del piccolo centro, frazione di Cappadocia, ha allestito, da qualche tempo, il Bosco delle Fate, un’attrazione dedicata ai bambini.

L’idea è piaciuta a molte persone e sono stati tanti i visitatori che hanno attraversato il Bosco delle Fate. Purtroppo, come viene denunciato proprio dalla Pro Loco di Camporotondo, diversi oggetti sono recentemente scomparsi. “Il Bosco delle fate è di tutti” scrivono “ma qualcuno ha pensato di sottrarre diversi oggetti, quali farfalle, fate e gnomi“.

Continuano poi: “Tali comportamenti danneggiano tutti i bambini che stanno apprezzando il boschetto. Speriamo vivamente che coloro che hanno pensato bene di appropriarsi di oggetti del Bosco delle fate, per magia li facciano ritrovare per il piacere di tutti i piccolini“.