Ruba tablet ad Avezzano, preso a L’Aquila



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Un uomo, che il primo marzo aveva rubato un tablet nel punto vendita di Avezzano, è stato riconosciuto dal personale di vigilanza di MediaWorld dell’Aquila, fermato dalla Polizia del capoluogo e denunciato all’Autorità giudiziaria. A riportarlo il giornale online Abruzzoweb

Da quanto appreso da fonti di Polizia, l’uomo, pregiudicato di origini rumene, T.A., segnalato attraverso la diffusione delle video registrazioni a tutti i punti vendita MediaWorld, è stato riconosciuto dal responsabile della sicurezza del punto vendita dell’Aquila il 13 marzo scorso verso le 16.15, che ha richiesto l’intervento di una volante del 113.

Dopo aver trovato riscontro con le immagini della videosorveglianza di Avezzano, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà.



Lascia un commento