Ruba galline e drogato punta il coltello ai carabinieri. Arrestato un uomo di origine marocchina



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Trasacco. Per sottrarsi al controllo aggredisce i militari: arrestato Mohammed OUKABLI, classe 1986, regolare in Italia ma noto alle forze dell’ordine-

Nella mattinata di oggi i militari della stazione di Trasacco sono arrivati in via Fontana, a casa dell’immigrato, riconosciuto a seguito di attività d’indagine quale autore di furto di animali perpetrato nella serata di ieri.  Si tratta di galline.

Alla vista dei militari l’uomo, in stato di alterazione psicofisica per assunzione di sostanze stupefacenti, li ha minacciati di morte brandendo un coltello da cucina. Immediatamente disarmato e bloccato e messo in sicurezza dagli operanti, il 30enne è stato portato in caserma dove è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. Grazie alla prontezza ed alla professionalità dei due militari, nessuno riportava lesioni. Il coltello utilizzato veniva sottoposto a sequestro, unitamente ad un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente tipo cocaina che l’uomo stava assumendo al momento del controllo.  Sarà inoltre deferito per il reato di furto aggravato.

L’arrestato è stato condotto in carcere, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano.

E’ difeso dall’avvocato Mario Flammini.




Lascia un commento