Ritrovato lo gnomo di legno rubato nei boschi di Ovindoli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ovindoli – Lo gnomo scolpito in legno dall’artista Enrico Rinaldi, trafugato qualche giorno fa dal suo bosco di Ovindoli, è stato finalmente ritrovato. La scultura, prelevata da chissà chi e chissà per quale ragione, è stata rinvenuta nei pressi di un locale del luogo.

Negli scorsi giorni, anche attraverso i social, era stato diramato un allarme proprio legato al furto dello gnomo: “se avvistate questo gnomo, in un giardino, in una casa o lo vedete in una foto, avvisate immediatamente i Carabinieri o la Polizia“.

Evidentemente l’autore del misfatto ha ritenuto opportuno restituire lo gnomo di legno abbandonandolo lì dove fosse tutto sommato facile ritrovarlo. Tutto è bene quel che finisce bene, ma la prossima volta evitate di rubare gli gnomi!

LEGGI ANCHE

Tra i boschi di Ovindoli appaiono le nuove opere in legno di Enrico Rinaldi



Marianetti MED

VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED

L’angolo del Beauty – Bellezza VOUCHER REGALO DI MEDICINA ESTETICA: IL NATALE DI MARIANETTIMED I soliti vestiti? Anche no, grazie. Quest’anno regala (o regalati) bellezza con i gift voucher di Medicina estetica. Quest’anno invece dei soliti regali, metti sotto l’albero una pelle più bella, giovane e luminosa grazie ai “buoni regalo” di MarianettiMED, la clinica