Riscontrati anomalie ed illeciti ambientali in quattro comuni marsicani dagli operatori del Gen



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi. Nella giornata di ieri, 6 giugno,  durante il servizio di Vigilanza Ambientale/Zoofila nei comuni di Luco dei Marsi, Trasacco, Collelongo e Villavallelonga venivano osservate da una pattuglia composta da Guardie ed Operatori G.E.N., alcune anomalie ed illeciti ambientali. Lo comunica, tramite una nota alla stampa, il coordinatore provinciale G.E.N, Luca Bielli.

Per esattezza varie tipologie di rifiuti speciali concentrati nel tratto sterrato con inizio dal cimitero di Collelongo fino al depuratore di Villavallelonga: pneumatici, elettrodomestici, scarti di carrozzeria e materiale edile di risulta.

Una maggior concentrazione di tali rifiuti è stata riscontrata in spazi adiacenti l’ex discarica comunale di Collelongo “Le Macere”  in prossimità di alcuni tratti dove la rete di recinzione è stata divelta.

In altre aree del comune di Villavallelonga venivano individuati depositi a terra di materiale edile e calcinacci. Materiale edile e pneumatici sono presenti anche in più punti del fossato di Rosa, nel tratto da Collelongo a Trasacco.

Queste problematiche fanno seguito ai recenti accadimenti dell’ ampia zona interessata che ricordiamo essere una fascia pre-Parco la quale necessita di maggiori tutele rispetto ad altre,  messi in evidenza nei mesi scorsi dai locali organi di stampa:

– Asfalto steso in zona protetta (località Fonte Aceretta);

– Il caso  “Le Grottelle”, cava dismessa riempita anche con fanghi di scarto;

-Spandimento di “compost” probabilmente di bassa qualità in terreni privati nei pressi del campo sportivo di Villavallelonga;

“Ci auguriamo possano le rispettive amministrazioni comunali”, conclude Bielli, ” prendere atto di quanto illustrato e bonificare le zone interessate dal degrado ambientale”.

Riscontrati anomalie ed illeciti ambientali in quattro comuni marsicani dagli operatori del Gen Riscontrati anomalie ed illeciti ambientali in quattro comuni marsicani dagli operatori del Gen

 




Lascia un commento