Rintracciati nella notte e posti in salvo gli scout dispersi sul Morrone



Luco dei Marsi –  Ieri un gruppo di scout, con base a Luco dei Marsi, era impegnato in un’escursione piuttosto impegnativa della durata di 14 ore, sul Sentiero dello Spirito all’interno del Parco nazionale della Majella.
La chiamata con cui è stato lanciato l’allarme da parte del capo scout è stata presa dalla centrale operativa del 118 di Pescara, che ha attivato la macchina dei soccorsi.
Il capo scout ha chiesto i soccorsi quando ha visto che cominciava ad imbrunire e nel gruppo di adolescenti, una decina, c’era una ragazzina con una distorsione alla caviglia e dunque in evidente difficoltà. In più le scorte dell’acqua pare fossero quasi finite.
Si sono vissute ore di preoccupazione, poi dopo la mezzanotte i dispersi sono stati stato individuati e raggiunti dai soccorritori via terra.  Non è stato necessario l’intervento di ambulanze, perché sarebbero tutti in buone condizioni di salute.



Leggi anche

Lascia un commento